I Dodici Apostoli dell’Anticristo

Eccovi l’incipiti del primo capitolo, sperando che possa invogliare qualcuno a leggere il resto.

Capitolo I

Dove si assiste a un comizio del Compagno Palmiro Rossano, alias comandante Valerio

– Compagni!

La voce possente e dal timbro baritonale irruppe nell’ampia piazza, amplificata dai numerosi altoparlanti installati il giorno precedente e salutata con una vera e propria ovazione e con un festoso sventolio di bandiere e fazzoletti rossi dalla folla che gremiva ogni angolo, a partire da coloro che si erano conquistati un posto nelle prime file, accalcati sotto il palco, per finire con chi era assiepato sotto i portici laterali o che, per mancanza di spazio, ingombrava il primo tratto del viale che si allontanava verso oriente.

L’oceanica adunata era in preponderanza maschile, ma non mancavano numerose rappresentanti del gentil sesso, in gran parte spintesi fin tra i primi ranghi, vere donne comuniste, praticamente indistinguibili per saldezza di fede e aspetto dai loro uomini. Ai margini vagavano gruppi di ragazzotti, di ragazzini e financo di bambini, tutti variamente interessati più al chiasso e alla confusione che alla politica in senso stretto: i più piccoli attratti dal sentore di possibile putiferio, i più grandi dalle occasioni di peccato che un tale putiferio avrebbe potuto fornire.

Intanto un nutrito stormo di piccioni, soliti stazionare sui cornicioni della prospiciente chiesa nella speranzosa attesa del lancio di riso che invariabilmente accoglieva l’uscita sul sagrato delle ancora numerose coppie di sposi, disturbato dall’improvviso clamore, prese il volo e, a causa dello spavento patito, restituì agli astanti parte dei doni ricevuti e ormai debitamente assimilati.

Per tornare in tema, e soddisfare la possibile curiosità, diremo – e il nostro benevolo lettore perdonerà questo uso del plurale, non tanto in funzione maiestatica, quanto volto a coinvolgerlo appieno nella narrazione – che il comizio era tenuto dal compagno Palmiro Rossano, importante membro della federazione provinciale del partito comunista, con un ben noto passato di combattente partigiano: il temuto comandante Valerio della compagnia 26 Aprile. Attorno alla sessantina, corporatura robusta, tarchiato senza essere obeso, di temperamento sanguigno e con un volto tondeggiante su cui spiccavano due folte sopracciglia ancora nere, che contrastavano con la chioma brizzolata, e un naso importante e perennemente rubicondo, che mal si accordava con due occhi grigi e duri.

Il libro è disponibile per l’acquisto presso l’editore Youcanprint https://www.youcanprint.it/fiction-thriller/i-dodici-apostoli-dellanticristo-9788831675642.html

e presso le principali librerie on-line, tra cui:

Amazon: https://www.amazon.it/dodici-apostoli-dellAnticristo-Alberto-Janni/dp/8831675648/ref=sr_1_3?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=apostoli+anticristo&qid=1591379758&s=books&sr=1-3

Mondadori Store: https://www.mondadoristore.it/dodici-apostoli-Alberto-Di-Janni/eai978883167564/

Libreria universitaria: https://www.libreriauniversitaria.it/dodici-apostoli-anticristo-janni-alberto/libro/9788831675642

Libraccio: https://www.libraccio.it/libro/9788831675642/alberto-di-janni/dodici-apostoli-anticristo.html

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: